Sabato 1. dicembre a Bibbiena (Circolo ARCI Bocciofila, dalle 16:30) Regione Toscana, Comune di Bibbiena, Unione dei Comuni Montani del Casentino servizio Ecomuseo, Filarmonica Bibbienese “Sereni”, associazione culturale La Leggera e archivio Sociale “Lascito”, presentano “E’ quella d’anno se la conoscete”, riflessioni, visioni, confronto e festa sul ruolo sociale e culturale delle tradizioni rituali per il passaggio al nuovo anno in Casentino.

Il confronto propone anche i contributi della Zingana di Val di Sieve con Marco Magistrali e Filippo Marranci, e di Natascia Zambonini della compagnia del monte Cusna nell’Appennino Reggiano – Modenese . dopo i saluti iniziali di Eleonora Ducci e Andrea Rossi per l’Unione dei Comuni, e di Francesca Nassini per il Comune di Bibbiena, partecipano le associazioni di Soci, Moggiona, Badia Prataglia, Bibbiena Chitignano, Cetica, Montemignaio, Castagno d’Andrea e Rufina.

L’incontro prosegue anche dopo la cena, che è possibile consumare in loco, con lo spettacolo “Padron di casa vi chiediam permesso”, festa e ballo con I suonatori del carro della Befana di Bibbiena, i Badalischi della Vallesanta e i suonatori de La Leggera. Nel corso della giornata sarà anche allestita una esposizione fotografica documentaria sulle tradizioni itineranti per il passaggio dell’anno in Casentino. per informazioni e prenotazioni Centro Servizi Rete Ecomuseale del Casentino tel. 0575-507272.

Poppi, 27 novembre 2018.

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa (334-6520531)

Continua la lettura