Venerdì 13 luglio a Strada in Casentino (Museo della pietra lavorata, ore 21:15, sala conferenze dell’ex collegio dei Salesiani) tornano le “Notti dell’Archeologia”, iniziativa della Regione Toscana che prevede aperture straordinarie ed eventi in strutture museali, parchi e aree archeologiche.

Il prossimo appuntamento è dedicato a miti, credenze, immaginari e cultura materiale in Casentino fra Medioevo e età moderna. Interverranno Chiara Molducci e Isabella Gagliardi dell’Università degli studi di Firenze, dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo, laboratori archeologici San Gallo. L’ingresso è libero.

Poppi, 10 luglio 2018.

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa (334-6520531)

Continua la lettura