L’Unione dei Comuni Montani del Casentino informa che su tutto il territorio della Regione Toscana a partire dal 12 marzo e fino al 27 marzo 2022 compresi, sarà in vigore il divieto di abbruciamento.

Il provvedimento è stato decretato sia a causa del perdurare di condizioni meteo climatiche caratterizzate da scarse precipitazioni pregresse e presenza di ventilazione proveniente dai quadranti orientali/settentrionali con conseguente bassa umidità relativa dell’aria, sia a causa della tendenza meteo a due settimane elaborata dal Consorzio LaMMA che vede l’instaurarsi di condizioni meteo caratterizzate da pressioni medio-alte con bassa probabilità di precipitazione.

Continua la lettura