Sabato 1 dicembre alle 21 al teatro Antei di Pratovecchio, spettacolo di beneficenza con il ricavato a favore della Fondazione alice Onlus. Inscena “I miserabili”, nella rilettura curata dalla compagnia “Senza Rete”. Il Gruppo, fondato nel 1985, si propone di veicolare valori morali attraverso l’esperienza espressiva tipica del teatro ed interagendo con le attività delle comunità locali. Si dedica inizialmente alla produzione di spettacoli musicali dedicati ai più piccoli e alle loro famiglie, ha riproposto in seguito e portato in scena molti dei musical più famosi di Garinei e Giovannini e spettacoli musicali inediti, per specializzarsi infine nella produzione della Parodia e della Commedia Musicale con musiche dal vivo.

Nel 2018 “Senza Rete” va in scena con “Les Miserables”, opera teatrale di caratura mondiale, con la regia di Enrico Vanadia, portata in teatro dal marzo scorso. Lo spettacolo sta riscuotendo consenso di pubblico e di critica, e si stanno moltiplicando le programmazioni in teatri anche al di fuori della Toscana, con qualche proposta giunta dall’estero.

La Compagnia non ha fini di lucro, si autofinanzia e gli incassi sono devoluti in beneficenza. Tutte finalità perfettamente in linea con quelle della Fondazione Alice Onlus, che opera a Campolombardo nel Comune di Pratovecchio stia offrendo un sostegno e un conforto alle famiglie con figli portatori di handicap e disabilità. Soprattutto negli ultimi mesi, la Fondazione Alice sta facendo un lavoro encomiabile nel recupero di capacità e attività di diversi giovani disabili. Prima dello spettacolo si potrà assistere ad una breve presentazione delle tante opere quotidiane svolte dalla Fondazione Alice Onlus.

Poppi,  28 novembre 2018.

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa (334-6520531)

Continua la lettura