La tribuna dello stadio di Rassina sarà messa in sicurezza: in arrivo 150 mila euro per l’adeguamento sismico.  

In arrivo 150 mila euro per l’adeguamento sismico della tribuna dello stadio di Rassina: l’amministrazione comunale di Castel Focognano si è infatti aggiudicata un bando della Regione Toscana. “Durante la legislatura che si sta per concludere l’attuale amministrazione ha avuto particolare attenzione agli impianti sportivi destinando una parte cospicua del proprio bilancio e trovando fondi di altri enti, come la Regione Toscana in questo caso, per le migliorie dei propri impianti – ha spiegato Christian Gambineri, assessore allo sport nel comune di Castel Focognano – dopo gli interventi alla palestra di Rassina dove fu sostituito il pavimento del campo da gioco in parquet e il completo rifacimento della recinzione dello stadio di Salutio, questa volta oggetto dell’intervento sarà lo stadio di Rassina. La scorsa estate con il termine dei lavori delle scuole adiacenti al terreno di gioco, avevamo già abbattuto il muro di recinzione, che era ormai vecchio e pericolante, per sostituirlo con una nuova rete in metallo”. Oggi grazie a questo finanziamento, l’amministrazione potrà mettere mano alla ristrutturazione e alla messa in sicurezza della tribuna, costruita negli anni ottanta e da allora mai oggetto di nessun intervento. “Inoltre con un ulteriore finanziamento di 20 mila euro, sempre erogati dalla Regione Toscana, potremo completare i lavori degli spogliatoi adiacenti al campo sportivo di Pieve a Socana, creando un ulteriore locale all’interno dello stabile” ha concluso Gambineri.