Dal 1° febbraio 2022, per accedere negli uffici pubblici anche come semplici utenti – sarà obbligatorio esibire il Green Pass base, per ogni cittadino, anche per i bambini che hanno compiuto 12 anni. Il green pass base è ottenibile da vaccinazione, guarigione o tampone negativo in corso di validità.

I controlli del Green Pass potranno essere effettuati sia al momento dell’ingresso nell’edificio, sia durante la permanenza presso gli Uffici Comunali.

Per le persone che accedono senza Green Pass agli Uffici Pubblici è prevista una sanzione da 400 a 1.000 euro.

Per accedere al Comando della Polizia locale per richiesta occupazione suolo pubblico, o ad esempio, pagare una sanzione e ritirare un permesso o un pass disabile sarà necessario essere muniti di green pass base (in alternativa tramite delegato con GP). Mentre per presentare denuncia o querela, quindi per pratiche di polizia giudiziaria, invece, l’accesso al Comando sarà possibile anche senza certificazione verde. Anche in caso di segnalazione atti illeciti o attività improrogabili la persona può accedere anche senza Green pass.

Le norme hanno valenza indipendentemente dal colore della propria regione, zona bianca, gialla, arancione, rossa.

Link D.L. 1 del 07/02/2022

https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2022/01/07/22G00002/sg

link alla Tabella ministeriale delle attività consentite: https://www.governo.it/sites/governo.it/files/documenti/documenti/Notizie-allegati/tabella_attivita_consentite.pdf

Continua la lettura